11/24/2015

Demenza senile, la prevenzione non basta

Recentemente si è tenuto a Roma il secondo incontro regolatorio internazionale del programma "Dementia Integrated Development", iniziativa promossa e guidata dal 
Dipartimento della Salute britannico che ha visto la partecipazione di esperti del settore da Italia, Giappone, Stati Uniti, Canada, Danimarca, Svizzera e Germania e dell'Agenzia 
Europea dei Medicinali. L'incontro è stato incentrato sulle previsioni allarmanti secondo cui i casi di demenza, Alzheimer compreso, supereranno nel 2030 i 75 milioni, per aumentare 
ulteriormente nel 2050 raggiungendo la spaventosa cifra di 135 milioni. 
Si tratta di un allarme che coinvolge non soltanto l'aspetto sanitario, ma anche quello economico: l'incremento delle demenze inciderà anche sugli oneri globali, impennando i costi 
sociali.
Secondo gli esperti, la situazione non può essere arginata con il solo aiuto della prevenzione, ma è necessario affidarsi anche alla scienza medica e regolatoria. E' fondamentale che 
scaturiscano nuovi approcci sostenibili per far fronte a queste preoccupanti previsioni. Come ha infatti sottolineato Sergio Pecorelli, presidente dell'Aifa (Agenzia italiana del 
Farmaco), la prevalenza delle malattie degenerative fra le persone anziane è aumentata in maniera drammatica, non solo a causa dell'invecchiamento ma anche per effetto delle 
nuove situazioni socio-demografiche cui gli anziani sono esposti. Il giusto approccio a questa situazione, quindi, è rappresentato da una maggiore attenzione alla scienza medica e 
regolatoria, accompagnata all'impegno costante e mirato alla promozione di efficaci pratiche di prevenzione. 
Non resta che porre piena fiducia in scienziati e regolatori: il loro successo costituirà una vittoria importantissima contro le malattie degenerative, anche per l'Italia che, ad oggi, 
conta ben 600 mila casi di individui alle prese con il morbo d'Alzheimer. 

ldn naltrexone side effects open ldn for fibromyalgia
where can i get naltrexone neltrexon low dose naltrexone lyme
naltroxin click can u drink on vivitrol
revia side effects naltrexone implant treatment ldn 4.5 mg
‹‹ Torna indietro